Le sezioni
       
Home /

Professione forense incompatibile con lo status di pubblico dipendente – Cassazione

Le Sezioni unite delle Cassazione, con sentenza _11833/2013, hanno chiarito che vige assoluta incompatibilità tra lo status di pubblico dipendente e quello di avvocato, anche nel caso in cui il pubblico dipendente abbia un rapporto a tempo parziale con l’Amministrazione di appartenenza.

La Corte ha ritenuto “che l’incompatibilità tra impiego pubblico part time ed esercizio della professione forense risponde ad esigenze specifiche di interesse pubblico correlate proprio alla peculiare natura di tale attività privata ed ai possibili inconvenienti che possono scaturire dal suo intreccio con le caratteristiche del lavoro del pubblico dipendente”.

Print Friendly